Stadio Zagreb

Lo stadio si trova nella via del famoso poeta croato Silvije Strahimir Kranjčević e viene chiamata in croato “Kranjčevićeva ulica“.

Lo stadio si trova in via del famoso poeta croato Silvije Strahimir Kranjčević, chiamata in croato “Kranjčevićeva ulica“, motivo per il quale i giocatori della squadra “Zagreb“ vengono chiamati anche “Poeti“ o “Giocatori dalla via del poeta“. La forma dello stadio d'oggi è dovuta ad un episodio sfortunato della storia della squadra. Il 29 novembre 1977 un incendio ha distrutto la tribuna ovest dello stadio.

Da allora lo stadio è stato modificato, ma la maggior parte dell’infrastruttura è stata costruita durante i preparativi per l’Universiade di Zagabria, Olimpiadi Universitaria del 1987. Lo stadio ha due tribune: Tribuna ovest con 3 850 posti a sedere, la quale include anche la tribuna VIP e tribuna stampa.

La Tribuna Est ha 5 000 posti a sedere ed è destinata ai tifosi della squadra in trasferta. Lo stadio può ospitare partite diurne e serali grazie ai riflettori che sono stati installati nuovamente 3 giorni prima della partita Zagreb - Osijek il 24 agosto 2008. Lo stadio ha anche una pista per ciclismo che viene utilizzata per le competizioni. Una delle date storiche per lo stadio è stato anche il primo corteo della Guardia Nazionale Croata il 28 maggio 1991. Questa data si considera l’inizio della creazione delle forze armate croate.

INFORMAZIONI SUL CORONAVIRUS

The application procedure for obtaining the Safe stay in Croatia safety designation

Celebrità di Zagabria

Wolfmother

Wolfmother

Il luogo dove si svolge il festival e la città di Zagabria dove abbiamo trascorso una mattinata molto rilassata sono meravigliosi.

Fonte: INmusic festival

Jesse Eisenberg

Jesse Eisenberg

Jesse Eisenberg ha trascorso l'autunno del 2007 a Zagabria. Zagabria è una città stupenda. Mi sono divertito visitando la vecchia parte della città ed uscendo di sera nei diversi club. Mi è piaciuto anche il fatto che la città è vicina all'Austria ed Italia. Ho trascorso i miei weekend a Venezia, Milano, Lubiana, Graz, Spalato...

Source: www.vjesnik.com

THE BLACK KEYS (Patrick)

THE BLACK KEYS (Patrick)

Questa è la nostra prima volta a Zagabria. Ci piace tanto. Non avremo tempo per vedere la costa, ma ci rilasseremo e andremo in giro...

Fonte: INmusic festival

David Byrne

David Byrne

Zagabria è perfetta per andare in bici, ad eccezione della parte collinare della città. David Bryne (Talking Heads), in occasione della pubblicazione del libro "Diari della bicicletta".

Source: www.mvinfo.hr

The Fratellis (Jon)

The Fratellis (Jon)

Grazie a tutti coloro che sono venuti a trovarci a InMusic! La vostra città ci piace tantissimo e speriamo di rivedervi.

Fonte: INmusic festival

Flogging Molly

Flogging Molly

Questo martedì godiamo a Zagabria. Presto andiamo verso il palco principale per partecipare al festival INmusic.

Fonte: INmusic festival

Tommy Emmanuel

Tommy Emmanuel

Mi è piaciuta tantissimo la sala da concerto "Lisinski". È stato stupendo esibirsi a "Lisinski" perché la gente ascoltava con attenzione e sentiva la musica. Si tratta di una sala veramente bella e sono stato onorato di poter esibirmi lì. Mi è rimasto un bellissimo ricordo del mio primo concerto a "Lisinski".

Source: www.muzika.hr

Juliette Gréco

Juliette Gréco

Ho un bel ricordo di Zagabria - è una bellissima città con  gente stupenda e amichevole. Anche il pubblico è stato stupendo. Il ricordo di quel concerto è davvero un souvenir bellissimo.

Source: www.muzika.hr

Pixies

Pixies

Il band PIXIES vi ringrazia di cuore per ancora una bellissima giornata a Zagabria! Grande Festival e il pubblico meraviglioso (si prega meno pioggia per la seconda volta !!), Arrivederci.

Fonte: INmusic festival

Alex Kapranos

Alex Kapranos

Alex Kapranos (Franz Ferdinand) ha parlato di Zagabria sul suo blog: http://bit.ly/nO3yin

Source: www.guardian.co.uk