PROCEDURA DA SEGUIRE SE SI SOSPETTA CHE UN OSPITE DI UNA STRUTTURA RICETTIVA ABBIA CONTRATTO IL COVID-19

A. ISTRUZIONI SE SI SOSPETTA CHE UN OSPITE DI UNA STRUTTURA RICETTIVA ABBIA CONTRATTO IL COVID-19 – ISTRUZIONI PER L’OSPITE

1. Rimanere all'interno dell'alloggio
2. Informare telefonicamente il gestore o la persona responsabile dell'unità d'alloggio sulla comparsa dei sintomi della malattia
3. Se non è possibile contattare il gestore o la persona responsabile dell'unità di alloggio, contattare un medico chiamando uno dei seguenti numeri di studi medici per interventi COVID -19 presso i seguenti Poliambulatori:

Poliambulatorio Zagabria - Centro
Avenija Većeslava Holjevca 22, tel.: 01/6598 464
Poliambulatorio Zagabria - Est
Hirčeva 1, tel.: 091/2350 182 
Poliambulatorio Zagabria - Ovest
Prilaz baruna Filipovića 11, tel.: 091/3876 591

B. ISTRUZIONI SE SI SOSPETTA CHE UN OSPITE DI UNA STRUTTURA RICETTIVA ABBIA CONTRATTO IL COVID-19 – ISTRUZIONI PER IL GESTORE O LA PERSONA RESPONSABILE

1. Informare un medico competente chiamando uno dei seguenti numeri di studi medici per interventi COVID -19 presso i seguenti Poliambulatori:

Poliambulatorio Zagabria - Centro
Avenija Većeslava Holjevca 22, tel.: 01/6598 464
Poliambulatorio Zagabria - Est
Hirčeva 1, tel.: 091/2350 182 
Poliambulatorio Zagabria - Ovest
Prilaz baruna Filipovića 11, tel.: 091/3876 591

2. Comunicare all'ospite di rimanere all'interno dell'unità di alloggio finché non viene effettuata una visita medica e vengono ricevute ulteriori istruzioni.
3. Informare l'ospite che, secondo l'ordine del medico dello studio COVID-19, lo trasporteranno sull'ambulanza in uno studio medico per interventi COVID-19 per eseguire un tampone e una visita medica.
4. Fornire all'ospite una mascherina protettiva e fazzoletti di carta.
5. In attesa dei risultati del test COVID-19, informare l'ospite sulla possibilità di consegna i piatti pronti senza contatto.
6. Informare l'ospite che, in attesa dei risultati del test COVID-19, deve provvedere di persona a mantenere le adeguate condizioni igieniche all’interno dell’alloggio.
7. Designare una persona che comunichi con l'ospite, tuttavia senza entrare nell'unità di alloggio e utilizzando obbligatoriamente una mascherina e dei guanti protettivi, e mantenendo la distanza fisica.
8. Al termine dell’utilizzo dei dispositivi di protezione (mascherine, guanti), smaltirli in un cestino con coperchio in cui devono essere collocati due sacchetti di plastica, quindi lavare e disinfettare accuratamente le mani.
9. Informare le persone con cui l’ospite potrebbe essere stato in contatto sulla possibile infezione da COVID-19 e istruirle a rimanere all'interno dell'unità di alloggio fino a quando non saranno noti i risultati del test.
10. Qualora l'ospite risultasse positivo al test COVID-19, un medico competente e un epidemiologo decideranno in merito all’ulteriore modo di procedere.
11. Una volta che l'ospite positivo al COVID-19 abbia lasciato la struttura ricettiva, questa deve essere decontaminata.

LA QUARANTENA / L’AUTOISOLAMENTO nel territorio della città di Zagabria hanno luogo nell’edificio dell'hotel Tomislavov dom, Zagabria, Sljemenska cesta 24, per tutti i turisti, i loro contatti e i cittadini locali che non hanno un posto dove andare.

FONTE: CITTÀ DI ZAGABRIA, COMANDO DELLA PROTEZIONE CIVILE DELLA CITTÀ DI ZAGABRIA

QUI POTETE SCARICARE UN ESEMPLARE DEL DOCUMENTO PER LE NECESSITÀ DELLA VOSTRA STRUTTURA RICETTIVA